Cerealidpac-admin

Amaranto

presenta un elevato contenuto di proteine estremamente digeribili e ricche in particolare di lisina e metionina, amminoacidi essenziali che raramente si trovano nei cereali. L’amaranto è una fonte eccellente di vitamine B2, B3, B5 e una fonte molto buona di vitamine B6 e acido folico. È infine ricchissimo di minerali.

Avena

è una fonte molto buona di manganese, selenio, fosforo, ed è ricca di magnesio e ferro. È inoltre una buona fonte di vitamina B1 e di fibre solubili.

Farro

povero di amminoacidi essenziali, è invece una buona fonte di vitamine e sali minerali. Contiene vitamine dei gruppi A, B, C, E oltre a calcio, fosforo, sodio, magnesio e potassio. È una buona fonte di proteine e ferro e contiene molta fibra. La sua proprietà principale, però, risiede nel contenuto di selenio che contrasta l’azione dei radicali liberi, i maggiori responsabili dell’invecchiamento.


Frumento integrale

fornisce una buona quantità di fibre e manganese, è ricco di vitamine del gruppo B (B1, B2, B5, B6), di vitamina E, di acido folico come pure di calcio, fosforo, zinco, rame, magnesio, ferro e proteine. 

Germe di grano

è l’embrione del chicco di frumento, ricco di vitamine e minerali, che viene eliminato nella raffinazione completa del chicco. È una fonte eccellente di vitamina B1 e B6 e di acido folico così pure di zinco, magnesio e manganese. Essendo molto ricco di oli il germe di grano è una fonte eccellente di vitamina E.

Grano saraceno

è considerato un buon complemento degli altri cereali. È una fonte molto buona di magnesio ed è ricco di manganese, fibre, fosforo e proteine di alta qualità.


Granoturco

benché sia salutare, il granoturco da solo non è un alimento completo in quanto carente di vitamina B3 (niacina) e povero di proteine, perché i livelli di amminoacidi lisina e triptofano sono minimi. Tuttavia è una buona fonte di vitamina B5 (acido pantotenico), vitamina C, acido folico, carboidrati complessi, come pure di salutari acidi grassi e di fibre. 

Miglio

è una buona fonte di fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B come tiamina, riboflavina, niacina e vitamine B6. Come molti altri cerali integrali è una buona fonte di fibre.

Orzo

fornisce gli stessi elementi nutritivi del granoturco. È un’ottima fonte di fibre e di selenio, ma anche di rame, fosforo e magnesio. A differenza del granoturco è ricco di niacina.


Quinoa

benché sia considerata un cereale, tecnicamente la quinoa è il seme di una pianta. Ottima fonte di manganese e magnesio, è anche molto ricca di proteine, di vitamine (B2 ed E), fibre, minerali come ferro, fosforo, rame e zinco. Come il grano saraceno, ha un eccellente profilo amminoacidico non solo per il contenuto straordinariamente alto di proteine ma perché contiene tutti gli amminoacidi essenziali.

Riso

è ricco di vitamine B1, B2, B3 e B6 e di manganese, ferro, selenio, magnesio, fosforo e minerali in traccia. Nel riso predominano gli acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6.

Segale

è una fonte molto buona di fibre, fosforo, magnesio, vitamina B1.